Doni d'amore. Pinacoteca Cantonale Giovanni Züst, Rancate, Canton Ticino


Save the date! il 21 ottobre 2014

Il FAI SWISS propone la visita guidata alla mostra:

"Doni d'amore - Donne e rituali nel Rinascimento".

Pinacoteca Cantonale Giovanni Züst, Rancate, Canton Ticino

La mostra presenta una selezione di preziosi oggetti che tra il XIV e il XVI secolo venivano offerti alla donna per celebrare il fidanzamento, il matrimonio e la nascita di un erede. In queste occasioni la cultura del tempo conferiva alla figura femminile, solitamente relegata in ambito domestico, un ruolo fondamentale che le famiglie abbienti festeggiavano con fastose cerimonie e commissionando pregiati manufatti da offrirle in dono : cinture, gioielli, suppellettili, cassoni dipinti, stoviglie in maiolica, e anche un desco da parto. Tema dominante del percorso espositivo sarà la lettura delle valenze simboliche attribuite dalla società ai manufatti realizzati per questi eventi, delineando nel contempo la storia del ruolo delle figure femminili e dei rituali che segnavano il passaggio da fanciulla a sposa.

“FAI International” è una nuova divisione del FAI - Fondo Ambiente Italiano nata con lo scopo di diffondere il messaggio della Fondazione a livello internazionale, divulgando la consapevolezza dello straordinario patrimonio culturale, artistico e paesaggistico italiano oggi sempre più minacciato da degrado e abbandono. L’Italia è invidiata in tutto il mondo e ammirata da tutti i visitatori che vengono a scoprire i suoi tesori. Il nostro Paese infatti vanta il maggior numero di siti Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO e i paesaggi più variegati del Pianeta.

La divisione “FAI International” si occupa di stabilire un’intensa e vasta rete di attività che vedrà coinvolte numerose organizzazioni culturali europee e internazionali come Europa Nostra, The National Trust of England and Wales, UNESCO e l’Unione Europea.

Grazie a FAI International, il 29 novembre 2012 nasce FAI SWISS, organizzazione senza scopo di lucro con sede a Lugano, che ha lo scopo di rafforzare i legami tra la Svizzera e l’Italia sulla base di un comune patrimonio culturale e di promuovere l’adesione al FAI - Fondo Ambiente Italiano. Si tratta di un progetto ad ampio respiro, proiettato nel futuro, che offrirà alla Svizzera e all’Italia un nuovo, stabile punto di riferimento culturale di livello internazionale.

La presenza del FAI sul territorio elvetico si pone l’obiettivo non solo di accrescere la conoscenza e la sensibilizzazione verso i beni culturali italiani, quale patrimonio universale dell’umanità, ma anche quello di contribuire alla promozione della cultura svizzera in Italia.

L’interscambio culturale tra i due paesi rappresenta infatti il fulcro dell’attività e la filosofia alla base di tutte le iniziative e le proposte culturali di FAI SWISS.

#cultura #eventi #lifestyle #ticino #svizzera

Post
Recenti
Archivio
Search By Tags
Seguici
  • LinkedIn Icona sociale
  • Instagram
  • Facebook Classic

© 2020 all rights reserved - jobandthecity

 

 

E’ consentito scaricare o stampare singole pagine del presente sito web per l’utilizzo privato che non sia di natura commerciale o pubblica, purché non vengano rimossi i contrassegni del copyright o altre indicazioni protette dalla legge. Scaricando o copiando contenuti, immagini o altri file non avviene alcun trasferimento dei diritti. I diritti d’autore e tutti gli altri diritti in riferimento a contenuti, immagini o altri file appartengono esclusivamente a Job & The City o ai rispettivi titolari di diritti esplicitamente citati. Salvo consenso scritto preventivo da parte di Job & The City, è vietata, per un impiego commerciale o pubblico, la riproduzione o l’utilizzo di qualsiasi elemento così come i link o qualsiasi diverso utilizzo della pagina web www.jobandthecity.com

Proudly created with Wix.com

  • LinkedIn - cerchio grigio
  • Instagram - Grigio Cerchio
  • Facebook - cerchio grigio