Svizzera, al primo posto per gli "Expats"


Questo è quanto emerso da un sondaggio pubblicato il 22 ottobre scorso dal colosso bancario HSBC basato su un campione di 9.300 intervistati tra i 35 3 54 anni impiegati in diversi settori.

https://www.expatexplorer.hsbc.com/#/countries

Le domande riguardavano la situazione finanziaria, lo stipendio, la possibilità di risparmio, l’economia locale, la qualità di vita ed altre questioni concernenti la famiglia, come le opportunità di educazione dei figli, l’impiego del tempo libero e la possibilità di praticare sport e attività all’aria aperta.

La Svizzera emerge come vincitrice grazie ad un’economia sicura, una buona qualità di vita e salari adeguati, il 25% degli intervistati ha dichiarato di percepire uno stipendio annuo superiore a 200.000,00 US$ (circa 158.000,00 €) e la maggioranza delle persone segnala una ottimo equilibrio tra lavoro e vita privata, possibilità di dedicarsi ad attività all’aria aperta e di poter condurre uno stile di vita più rivolto alla famiglia.

L’Asia d'altro canto risulta un’ottima destinazione per salari elevati e Singapore in particolare dimostra di essere una meta con una buona qualità di vita ed altrettante buone opportunità economiche. La Cina invece spicca per le elevate possibilità di guadagno con un quarto degli intervistati che dichiara di guadagnare più di 300.000,00 US$ annui con più possibilità di spesa per la vita sociale.

Altre Nazioni ai primi posti della classifica sono la Germania (stabile e sicura) seguita dal Bahrain, Nuova Zelanda, Tailandia, India e Hong Kong.

Al 34° ed ultimo posto si trova l’Egitto ma l'Italia purtroppo non è lontana, si è piazzata al 31° posto delle preferenze degli “expats".

#cultura #economia #lifestyle #svizzera #expats

Post